Kronage
COSA SONO LE CELLULE STAMINALI?

Lo sviluppo di ogni essere umano passa attraverso l’attività delle proprie cellule staminali che da “totipotenti“, cioè in grado di trasformarsi in qualunque organo del corpo umano, si avviano a diventare “specializzate” e quindi esclusive di ben determinati organi.

Ma ad un certo punto della loro vita, le cellule staminali interrompono l’azione di sviluppo dell’organismo trasformandosi in cellule staminali “dormienti”, dando così inizio all’invecchiamento cellulare.

Il problema da affrontare a livello cutaneo è quindi come rimettere in attività queste cellule per riparare rughe e imperfezioni e fare ritrovare alla pelle una nuova gioventù.

Le ricerche effettuate nei Laboratori Kronage hanno permesso la realizzazione di un Complesso Staminale Vegetale Esclusivo Kronage, in grado di riattivare rapidamente ed in modo straordinariamente efficace le cosiddette cellule “dormienti”, e far loro ritrovare la capacità rigenerativa dei tessuti per combattere il crono-invecchiamento.

COMPLESSO STAMINALE VEGETALE KRONAGE

Il Complesso Staminale Vegetale Kronage viene ottenuto da una pianta di melo oramai quasi estinta che si trova solo nelle Alpi Svizzere incontaminate, con una caratteristica unica nel mondo vegetale.

I suoi frutti hanno infatti una vita cellulare decisamente più lunga del normale, grazie all’altissimo tenore di tannino e metaboliti.

Questa sua particolare caratteristica ha indotto i ricercatori a chiedersi se non poteva essere sfruttata nella lotta alla senescenza.

I Laboratori Kronage hanno sviluppato una tecnologia particolare per permettere la crescita in laboratorio delle cellule staminali di questa pianta straordinaria.

Grazie alla coltura di un espianto si sono ottenute nuove cellule staminali dal grande potenziale rigenerativo, che hanno permesso la creazione del Complesso Staminale Vegetale Kronage.

Successivi test cutanei hanno dimostrato la sua capacità di ritardare significativamente la senescenza delle cellule staminali della pelle, di proteggerla, di riattivare le cellule staminali dormienti e di rallentare l’apoptosi, cioè la loro morte programmata.

La pelle rimane così giovane più a lungo e più in salute con meno rughe e segni dell’età.

Aspetto fondamentale poi è stato il problema dell’idratazione dell’epidermide che ne determina il turgore e la freschezza.

Fino ad oggi le varie formulazioni cosmetiche si occupano di reidratare la pelle utilizzando l’acido ialuronico senza considerare che questo, a causa della ialuronidasi, enzima presente normalmente nella pelle, è facilmente degradabile.

I Laboratori Kronage hanno messo a punto un nuovo principio attivo denominato Hydraskin, che ha la capacità di fornire un sostegno idrico nutritivo, a lunga durata, ma con una maggiore efficacia e resistenza alla ialuronidasi dei principi attivi fino ad oggi mai utilizzati. Dai test effettuati l’Hydraskin ha dimostrato di essere un’eccezionale antirughe ad azione rapidissima in grado di effettuare una vera azione compattante tridimensionale della matrice extracellulare dei tessuti cutanei e in grado di conferire plasticità all’epidermide.

LINEE PRODOTTI

Sirpea Spa P.I. 00748000155 - REA 353232 • Cap. Soc. €3.876.000